Cortese Way

Cinque caseifici a confronto, due versante salernitano e tre del casertano, scelti da Maurizio Cortese

Una degustazione di mozzarella alla cieca al Ristorante Palazzo Petrucci di Napoli


 Sabato 21 novembre 2009 si è tenuto un divertente confronto fra cinque caseifici nella bella cornice del Ristorante Palazzo Petrucci, in pieno centro storico di Napoli.

 La disfida, organizzata da Maurizio Cortese per il blog per il quale scive, dissapore, vede coinvolti cinque caseifici, due del versante salernitano, Vannulo e Rivabianca, e due di quello casertano, Minicaseificio Costanzo e La Baronia. Più un quinto, un jolly, scelto dal ristorante, del versante casertano.

 Sessanta appassionati di questa eccellenza campana hanno occupato tutti i posti a sedere del ristorante, godendo degli assaggi di alcune delle migliori mozzarelle presenti in commercio.

 Il vincitore? A sorpresa, il jolly proposto dal ristorante: la Fenice di Presenzano.

comments powered by Disqus
 
 
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le ultime notizie e scopri offerte esclusive e promozioni.

Iscriviti
Members only

Accedi alla area riservata

Accedi