Cortese Way

Il panettone è una cosa seria, oramai anche al sud. Quello di Francesco Guida è fra i migliori in Italia

Spopola il panettone di Francesco, figlio dello chef Peppe Guida


E' cominciata così, quasi per scherzo.

Il figlio dello chef Peppe Guida, da anni al timone della sua "Osteria Nonna Rosa" di Vico Equense, di nome Francesco è un ragazzo molto timido e introverso.

Con una passione: i lievitati.

Ha cominciato a sperimentare, a provare, a riprovare, fino a quando non è rimasto soddisfatto del risultato raggiunto. Oggi il suo panettone è fra i più apprezzati in Italia, al punto che nonostante abbia cercato di aumentare la produzione, per quello che gli esigui spazi gli hanno finora consentito, non riesca a soddisfare tutte le richieste, che gli arrivano anche da ristoranti blasonati.

La sua produzione comprende dal classico panettone a quello fatto con te nero, mela annurca e cannella, da quello al cioccolato fondente al pasta d'arancia, fiori di zagara e mandorla amara. Ultimo nato, al caffè espresso e semi di anice.

Oltre alla colomba pasquale, anche questa sul podio delle migliori.

Oramai, già da qualche anno, l'asse dei migliori panettoni italiani si è spostato anche al sud e il panettone di Francesco Guida è, a giudizio insindacabile degli appassionati del settore, sul podio fra quelli italiani.

comments powered by Disqus
 
 
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le ultime notizie e scopri offerte esclusive e promozioni.

Iscriviti
Members only

Accedi alla area riservata

Accedi