Cortese Way

Presepe degli Chef, Napoli crea la guida tridimensionale dei grandi cuochi italiani

da: Il Mattino.it

L'alta gastronomia entra nel presepe napoletano. Nasce dalla collaborazione di Maurizio Cortese e Marco Ferrigno.


Uliassi con la croce nera sulla Guida del Gambero Rosso, Cannavacciuolo, Angelina dei Curti, i critici gastronomici Stefano Bonilli e Enzo Vizzari: ci sono quasi tutti nel presepe inaugurato stamane all'Hotel Piazza Bellini.
L'idea è di Maurizio Cortese, gastronomo appassionato napoletano, che ha presentato la sua nuova iniziativa imprenditoriale, creare dei tour del gusto per gli appassionati.

A realizzarlo Marco Ferrigno, erde della grande tradizionepresepiale napoletana.

Da Ciccio Sultano a Massimo Bottura, ci sono davvero tutti. Sarà itinerante e chiunque potrà usarlo per una manifestazione.

Diciamo la verità, l'ingresso di questi personaggi nel presepe napoletano davvero li consacra nella storia. Leggi tutto su: www.ilmattino.it

 
 
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi le ultime notizie e scopri offerte esclusive e promozioni.

Iscriviti
Members only

Accedi alla area riservata

Accedi